Recupero Crediti

Recupero Crediti

Com’è noto, le aziende istituiscono con i loro portatori d’interesse transazioni commerciali, sia per offrire servizi che per vendere prodotti, tuttavia spesso succede di incontrare notevoli difficoltà per recuperare la somma pattuita.

Per molti crediti spesso accade che il debitore diventa irreperibile e gli uffici dei Curatori non sempre sono attrezzati per rintracciarlo; quindi, specialmente se si tratta di somme esigue si evita di ricorrere all’autorità giudiziaria (per evitare di doversi accollare anche le spese giudiziarie) quindi si opera in due modi:

  • Si cerca di recuperare il credito per via stragiudiziale, magari servendosi di una banca che agisca da tramite tra il debitore e l’azienda
  • Oppure, e questo è il peggiore dei casi, si lascia perdere, convinti che il piccolo credito non incida troppo sul fatturato aziendale.

A proposito di questo secondo punto, tuttavia, si deve considerare che in realtà i crediti non recuperati costituiscono un costo per l’azienda per due motivi:

  1. I crediti aziendali in sofferenza costituiscono uno dei principali fattori del rating bancario, ovvero di quell’indice su cui le banche calcolano i tassi d’interesse da applicare. In altre parole, meno insoluti = tassi d’interesse più bassi.
  2. Si deve valutare quanto questi crediti insoluti gravano sul profitto, cioè:
  • Quanto costa all’azienda recuperare la perdita del mancato guadagno di un credito insoluto?
  • Quanto profitto perde l’azienda se le vendite aggiuntive per coprire il debito non entrano?

Si capisce allora la necessità di studiare programmi di recupero dei crediti.

A tal proposito vi sono delle banche specializzate in questi tipi di attività.

UGC Banca, del Gruppo Bancario Unicredito Italiano, leader nel settore della gestione e recupero crediti propone dei piani per il monitoraggio e la valutazione dei crediti da recuperare e offre la possibilità di risolvere queste problematiche per via giudiziale o stragiudiziale.

Inoltre, forte dell’esperienza maturata negli anni, UGC banca è in grado di recuperare crediti vantati verso paesi esteri (europei ed extraeuropei) utilizzando professionisti altamente specializzati e tecniche all’avanguardia.

 



2 Comments

  1. da oltre 2 anni (luglio 2006) ho saldato una posizione debitoria
    per un mutuo col banco di roma,nonostante ciò non ho ancora ottenuto la cancellazione ipotecaria per mancanza dell’assenso alla stessa da parte della sigrec.nel giugno 2008 è partita dai miei avvocati una lettera di diffida seguita da innumerevoli e vani tentativi per risolvere la questione.sono costretto a denunziare sigrec capitalia B. di roma

  2. sono talmente esperti che dopo aver chiuso da un giorno all’altro 24 dicembre la sigrec ( società gruppo capitalia) ed aver messo in mezzo alla strada tutti i consulenti al momento non sono in grado di gestire le posizioni a sofferenza tanto che chiamano i clienti che hanno già pagato!!perchè il lavoro degli altri non va guardato e neppure aperti i fascicoli!

Lascia un Commento