Il risparmio che aiuta l’ambiente: i detersivi alla spina

Una nuova iniziativa sta facendo il suo ingresso in alcune città italiane: si tratta dei detersivi alla spina.

Un progetto sicuramente curioso e degno di essere qui brevemente trattato in quanto orientato al rispetto dell’ambiente ed alla riduzione dei costi, temi che sono oggi anche due grandi necessità.

Nel nostro Paese stiamo assistendo all’apertura di appositi locali con dispenser di detersivi vari dotati di erogatore: i consumatori vi si recano con un flacone portato da casa e acquistano detersivo sfuso. Questo comporta una trasformazione culturale e una diversa organizzazione produttiva e distributiva, ma come dicevamo ha appunto dei risvolti positivi circa la sostenibilità ambientale.

Ad esempio, con tale iniziativa si contribuisce ad una serie di importanti azioni, quali:

  • il risparmio dell’energia necessaria alla produzione ed al trasporto dei contenitori;
  • la riduzione dei rifiuti, con conseguente riduzione dei costi a livello energetico, ambientale e sociale, della raccolta e dello smaltimento;
  • la riduzione delle emissioni di anidride carbonica.

Costituisce sicuramente uno spunto interessante per imprese e singoli cittadini sia per il proprio consumo sia come nuova opportunità di business.



Lascia un Commento