I titoli migliori e peggiori alla Borsa di Milano nell’ultima settimana

I titoli migliori e peggiori alla Borsa di Milano nell’ultima settimana

L’andamento di Piazza Affari nella settimana appena conclusasi

La settimana compresa tra lunedì 19 e venerdì 23 marzo 2012 è stata una delle peggiori per la Borsa di Milano. I titoli in questo lasso di tempo hanno perso il 3,49% (indice FTSE Mib arrivato a 16.485,24 600 punti lasciati sul campo in 5 giorni).

Vediamo insieme i titoli migliori della Borsa di Milano. Il primo valore indica la variazione durante la settimana, mentre il secondo la variazione da inizio anno:

  • Meridiana fly 86,14 – 63,20;
  • Impregilo rnc 22,22 – 26,66;
  • Txte-solutions 15,82 – 122,11;
  • SeatP. G. 14,13 – 68,18;
  • Fondiaria Sai rnc 13,59 – 86,82;
  • FNM 9,73 – 40,57;
  • Prelios 9,61 – 67,48;
  • Poligr.Ed. 9,27 – 12,08;
  • S.S.B.T.-ScreenS. 8,98 – 55,35;
  • Premafin 8,60 – 65.21.

Il titolo migliore della settimana è stata quello di Meridiana Fly. La compagnia aerea dell’ Aga Khan si sta ristrutturando profondamente. Dopo l’acquisto di Eurofly, una volta di proprietà di Alitalia, sta portando a termine una ricapitalizzazione da 142,2 milioni di euro che prevede l’emissione di massime 111.526.920 azioni ordinarie ad un prezzo di 1,275 euro per azione. L’operazione è finalizzata anche all’integrazione tra lo stesso gruppo e Air Italy. Tutto ciò è ben visto dagli investitori che puntano sul titolo che da inizio anno ha comunque perso il 63,20 percento.

Bene anche Impregilo: massicci acquisti che hanno fatto lievitare le azioni del 22,22%. Sempre più si rincorrono le voci del lancio di un’Opa, offerta pubblica di acquisto, da parte del gruppo romano Salini. I rumors sono rilanciati anche dal Corriere della Sera che secondo cui Salini starebbe studiando pure l’emissione di un prestito obbligazionario che servirebbe sì a finanziare l´attività di costruzione, ma soprattutto a sostenere l’eventuale Opa d’assalto alla stessa Impregilo.

Vediamo orai titoli peggiori Borsa di Milano. Il primo valore indica la variazione durante la settimana, mentre il secondo la variazione da inizio anno:

  • Investimento e Sviluppo 40,03 -86,63;
  • Maire Tecnimont 20,23 – 72,47;
  • C.Valtellinese 18,90 – 66,05;
  • Ascopiave 13,64 – 23,0;
  • Risanamento 13,26 – 69,55;
    Pierrel 13,07 – 68,48;
  • Premuda 12,5-1 – 62,3;
  • Le Buone Società 12,03 – 35,25;
  • Mondadori 11,89 – 58,35;
  • Chl 11,11 – 50,61.

Il peggior titolo della settimana è stato Investimento e Sviluppo che ha lasciato sul campo il 40,03 percento dopo l’aumento di capitale sottoscritto quasi per intero. Durante la settimana sono andati in contrattazione i diritti non esercitati che hanno scatenato le vendite.



Lascia un Commento