Cessione del Quinto dello Stipendio, una guida al prestito

Cessione del Quinto dello Stipendio, una guida al prestito

Tutti i vantaggi del finanziamento

La cessione del quinto dello stipendio è una particolarissima forma di prestito personale che a differenza dei tradizionali finanziamenti non prevede il rimborso delle rate in carico attraverso il pagamento di bollettini postali o mediante il cosiddetto Rid bancario, bensì attraverso trattenute dirette sulla busta paga o sul cedolino della pensione del richiedente.

Chiaramente non è solo questa l’unica differenza sussistente tra i prestiti personali e la cessione dello stipendio. Mentre infatti i primi possono essere richiesti da chiunque, la cessione del quinto è specificatamente ideata per i soli dipendenti pubblici, privati, statali oltre che per i pensionati iscritti a qualsiasi ente previdenziale. Proprio la busta paga infatti (o il cedolino della pensione) è la garanzia di questa forma particolare di prestito. Ogni mese la rata in carico verrà direttamente rimborsata all’istituto erogante dall’amministrazione di riferimento del dipendente. Questo meccanismo fa si che la cessione del quinto sia estremamente più sicura rispetto al semplice prestito personale.

Nel caso in cui il dipendente o il pensionato muoiano o nel caso in cui il dipendente perda il posto di lavoro per causa non imputabile a lui, interviene immediatamente la compagnia assicurativa. La legge infatti stabilisce che la cessione del quinto dello stipendio è obbligatoriamente collegata a una polizza assicurativa che copre il debitore dal rischio vita e dal rischio impiego. Ogni mese infatti una parte della rata in carico è costituita da una frazione delle spese assicurative complessive.

cessione del quinto dello stipendioAltra differenza tra i prestiti personali e la cessione dello stipendio riguarda la durata del finanziamento. La cessione del quinto infatti può essere estesa fino a 120 mesi mentre i prestiti personali tradizionali raramente superano i 6 massimo 8 anni. Le maggiori possibilità che la cqs prevede sotto questa punto di vista derivano, anche in questo caso, dalla sua maggiore affidabilità e dal più basso rischio intrinseco. Chiaramente queste maggiori possibilità della cessione del quinto hanno un costo: questa operazione di finanziamento infatti è più cara rispetto al semplice prestito con bollettini postali o con il Rid bancario.



Lascia un Commento