Energia Business: il finanziamento per le imprese che installano impianti fotovoltaici

Energia Business: il finanziamento per le imprese che installano impianti fotovoltaici

Il prestito di Intesa Sanpaolo per la produzione di energia elettrica verde

L’installazione di impianti per l’energia elettrica a impatto ambientale zero sta diventando una necessità sempre più pressante e importante e aumentano quindi i metodi per finanziare queste che a volte possono rivelarsi delle opere molto costose. L’istituto di credito Intesa Sanpaolo ha predisposto dei piani di finanziamento denominati “Energia Business“: sono dei finanziamenti destinati alle imprese e alle piccole imprese e ai liberi professionisti, che in questo modo possono scegliere di convertirsi all’energia pulita del fotovoltaico per i loro affari.

Con Energia Business si ha la possibilità di accedere al finanziamento per l’installazione di piccoli o medi impianti per la produzione di energia elettrica mediante il fotovoltaico, utile sia per il consumo locale che la per la ridistribuzione in rete di quanto eccede, con un notevole risparmio per l’azienda.

Con questo finanziamento si ha la possibilità di veder finanziato il 100% dell’importo (esclusa l’IVA): ciò da la possibilità di affrontare con più leggerezza gli ingenti investimenti iniziali, anche grazie al programma statale di incentivi destinati a coloro che si convertono agli impianti fotovoltaici e immettono in rete quanto prodotto in eccesso.

Energia Business è quindi la soluzione adatta per coloro che intendono convertirsi al fotovoltaico, ma hanno paura dei costi iniziali di installazione e avvio. Il finanziamento inoltre è estremamente conveniente e gli interessi di restituzione sono altamente vantaggiosi, con una clausola opzionale che consente di tenere il tasso stabile per tutta la durata del finanziamento, anche nei casi di durata più prolungata (la durata massima è di 15anni).

L’accesso al finanziamento in questione non è complicato; per fare la domanda occorre fornire qualche piccola garanzia, come stipula di una polizza All Risk a favore dell’istituito di credito erogante e la cessione del credito pro-solvendo, ma non sono previste clausole di garanzia ipotecaria. È necessario inoltre che il richiedente abbia un conto corrente bancario aperto presso uno sportello delle filiali Intesa San Paolo.

Energia Business -Finanziamenti fotovoltaicoLa restituzione può avvenire a cadenza mensile, trimestrale o semestrale e la durata minima stabilita è di due anni, la massima come già detto è di 15 anni. L’importo minimo richiedibile è di 20mila euro e si arriva fino al tetto massimo dei 500mila.

Per qualsiasi informazione sui finanziamenti per il fotovoltaico imprese è possibile consultare il sito della banca.



Lascia un Commento