Prestiti per studenti universitari, Ad Honorem di Unicredit

Prestiti per studenti universitari, Ad Honorem di Unicredit

Il finanziamento agevolato per chi frequenta l’università

Gli studi universitari, specialmente per gli studenti fuori sede, possono rivelarsi molto costosi e spesso alcuni ragazzi devono rinunciarvi perché non possiedono le disponibilità economiche per affrontarli. Il pagamento dell’iscrizione all’università e degli oneri possono arrivare a sfondare il tetto delle migliaia di euro in base al corso di studi e all’università scelta. Per venire incontro a coloro che vogliono proseguire il loro corso di studi, alcuni istituti di credito hanno previsto dei finanziamenti per studenti universitari, per agevolare le procedure e aiutare concretamente. Tra di essi c’è anche il prestito di Unicredit: Ad Honorem ed è un prestito d’onore dedicato agli studenti degli atenei partner di Unicredit (Bocconi di Milano, LUISS di Roma, Università di Bologna, Università degli Studi di Verona, The Johns Hopkins University e tante altre).

I requisiti indispensabili per poter accedere al credito sono la cittadinanza comunitaria o extracomunitaria, purché la residenza sia sul territorio italiano. Chi fosse interessato deve rivolgersi agli sportelli della sua università, che indicherà i criteri per l’accesso e il responso positivo o negativo della domanda. Inoltre è necessario essere in linea con le tempistiche previste dal piano di studi e aver conseguito un numero di CFU almeno pari a quelli previsti oppure, nel caso in cui il richiedente sia iscritto a un corso specialistico, il conseguimento della laurea di primo livello deve essere avvenuto entro i termini previsti.

Nel caso in cui la domanda venga accolta, allo studente verrà erogato un credito in conto corrente, che al termine del periodo di fruizione verrà convertito in un prestito personale; i piani di credito sono personalizzati in base alle esigenze dei singoli, ma in generale l’importo massimo finanziato non supera mai i 25mila euro e la durata è compresa tra uno e tre anni, con un periodo di pre-ammortamento variabile tra i 12 e i 24 mesi. È una soluzione perfetta per tutti coloro che pur avendo la voglia di proseguire gli studi si trovano a dover fare i conti con le tasse dell’università molto salate, che inibiscono spesso l’accesso ai corsi di studio, nonostante i buoni risultati negli studi.

Prestiti studenti UnicreditPer quanto riguarda il rimborso, le rate sono a cadenza mensile con addebito su conto corrente su cui era stato erogato il prestito. Al termine del periodo di fruizione lo studente può chiedere un ulteriore periodo, definito di garanzia, della durata massima di due anni, per avere il tempo di ottenere un posto di lavoro e quindi restituire con più calma quanto dovuto. Al termine del periodo opzionale di garanzia lo studente accede al periodo di rimborso, che ha una durata variabile da uno a quindici anni, incluso il periodo di garanzia.

 



Lascia un Commento