Conto deposito: le offerte più convenienti di settembre

Conto deposito: le offerte più convenienti di settembre

Le migliori soluzioni per investire i risparmi

Innanzitutto occorre dire che un conto deposito rappresenta un ottimo investimento. Un utente versa una somma di denaro nelle casse di un istituto finanziario, senza una somma imposta. Questa somma viene presa in carico dall’istituto, che ogni mese, o ogni tot mesi stabiliti in sede contrattuale, corrisponde al depositario gli interessi maturati o, nel caso in cui il cliente chieda di avere indietro quanto depositato, l’intero ammontare precedentemente versato.

Al giorno d’oggi gli italiani sembrano più fiduciosi a investire i loro risparmi in questo tipo di prodotti, che non nei fondi di investimento tradizionale, sia per l’eccessiva volatilità dei mercati, sia per i rendimenti praticamente nulli dei conti correnti bancari.

Ogni mese le agenzie preposte stilano una lista in cui scegliere il miglior conto deposito al momento disponibile sul mercato, in base alle esigenze e alle necessità di ogni singolo risparmiatore che voglia investire i suoi capitali. Ogni investitore può contare sulla tutela che gli viene offerta dal Fondo di Tutela dei Depositi, un fondo specifico istituito dagli istituti finanziari italiani, che garantisce al depositario l’intera somma versata nel caso in cui la banca di cui è cliente dovesse fallire, per un massimo di 100mila euro per ogni conto.

Per quanto riguarda i migliori prodotti di questo settore per il mese di settembre, ci sono diverse opzioni di scelta:

- IBL è una delle banche italiane presenti da quasi un secolo sul territorio; per il mese di settembre da la possibilità di aprire un conto deposito vincolato a minimo sei mesi, ovvero senza possibilità di ritirare il capitale versato se non allo scadere del sesto mese di deposito, con un guadagno annuo a livello di interessi pari al 4% lodo, uno dei tassi più vantaggiosi del mercato.

conto deposito- Fineco propone il Cashpak Save, un conto deposito sempre vincolato ai 6mesi di fermo conto, che anche in questo caso offre una rendita annua lorda pari al 4% sulla cifra versata.
Se si guardano a conti con limiti di vincolo più alti, tra i 30 e i 36 mesi, le percentuali di interesse crescono: si può far l’esempio di Banca Sistema, una banca particolarmente legata al mondo finanziario e degli investimenti, che offre rendite tra il 5,20 e il 5,40% lordi per ogni anno di vincolo del conto.

 



Lascia un Commento