Calcolo pensione: come conoscere l’ammontare e l’età pensionabile

Calcolo pensione: come conoscere l’ammontare e l’età pensionabile

Un’operazione semplice e veloce grazie agli strumenti online

Con le ultime riforme varate dal Ministro Fornero per i lavoratori è diventata un’impresa davvero ardua capire quando arriverà il tanto agognato momento e quale sarà l’importo della pensione lorda annua. Le ultime norme varate infatti hanno posticipato il traguardo che segna la fine dell’età lavorativa, in considerazione del principio che l’allungamento delle prospettive di vita rende necessario lavorare per un numero maggiore di anni. Per fare chiarezza sulla materia, i lavoratori e le lavoratrici, sia del settore pubblico sia di quello privato, possono però contare su una serie di strumenti disponibili online che in poche semplici passaggi consentono di effettuare il calcolo pensione.

L’operazione si basa sull’età anagrafica e sull’anzianità contributiva. Attenzione, i calcolatori prendono in considerazione la situazione dal 1 gennaio 2012 e non valutano i lavoratori che hanno maturato i requisiti entro il 31 dicembre 2011.

I calcolatori disponibili online sono tanti, ma nonostante alcune piccole differenze che ci possono essere tra di essi, solitamente le informazioni che dobbiamo inserire per ricevere le informazioni desiderate sono le seguenti:

  • Data di nascita
  • Sessocalcolo pensione
  • Categoria professionale
  • Reddito annuo
  • Anni di contribuzione

Una volta forniti questi dati, il sistema effettuerà il calcolo pensione e ci restituirà la data del pensionamento e l’ammontare della pensione lorda annua.



Lascia un Commento